Premio di 800 euro per i nati nel 2017

Premio di 800 euro per i nati nel 2017

L’INPS ha reso noto il rilascio dell’applicazione internet utile alla presentazione telematica della domanda di accesso al premio di 800 euro previsto, a decorrere dal 1° gennaio 2017, per la nascita o l’adozione di un minore (art. 1, comma 353 della L. 232/2016).

La domanda potrà essere presentata, a partire dal 4 maggio 2017, via web accedendo al sito istituzionale mediante Pin dispositivo, tramite Contact Center Integrato oppure servendosi dei Patronati.
Il provvedimento di accoglimento o di rigetto sarà visionabile accedendo al proprio profilo dello sportello virtuale ed in ogni caso, l’Istituto trasmetterà informativa ai recapiti che il soggetto ha comunicato al momento di presentazione della domanda.

La domanda deve essere presentata dopo il compimento del settimo mese di gravidanza e comunque, improrogabilmente entro un anno dal verificarsi dell’evento nascita/adozione. Diversamente, per i soli eventi verificatisi dal 1° gennaio scorso al 4 maggio 2017, il termine di un anno decorre dalla data da ultimo citata.

La corresponsione avverrà, a seguito di istanza della futura madre o della madre del minore, direttamente dall’Istituto di previdenza nelle modalità indicate dal richiedente nella domanda (bonifico domiciliato, accredito su conto corrente bancario o postale, libretto postale o carta prepagata con IBAN).
In sede di presentazione, l’interessata dovrà dichiarare l’evento per il quale richiede il beneficio, specificando il compimento del settimo mese di gravidanza, la nascita, l’adozione o l’affidamento nazionali o internazionali del minore.

Inoltre, precisa l’INPS, saranno acquisite anche le istanze presentate da soggetti che, avendo maturato i sette mesi necessari, abbiano subito un’interruzione di gravidanza, a condizione che la domanda sia corredata da documentazione comprovante tale evento.

Fonte: Circolare INPS 78/2017